News

A Torino l'evento THINKUP FOR DISABILITY

Giovedì 11 e venerdì 12 maggio è in programma a Torino presso la sede di SiTI l'evento "THINKUP FOR DISABILITY", maratona informatica sul tema dei wearable devices applicati alla realtà virtuale e ai servizi innovatici destinati alle persone con disabilità. Settanta studenti universitari lavoreranno all'ideazione di soluzioni innovative applicabili attraverso tecnologie indossabili; alla fine una giuria di esperti selezionerà la proposta migliore. 

I Wearable Devices (WD) sono sorgenti di informazioni sulla corporeità delle persone con disabilità; dalla relazione fra i WD e i sistemi di realtà virtuale possono scaturire soluzioni tecnologiche in grado di migliorare la fruibilità dello spazio da parte dei disabili. Con particolare riferimento al progetto PRODIGE, essi possono suggerire protocolli e procedure per accrescere la capacità degli operatori preposti al soccorso di tenere in considerazione le problematiche ulteriori che le persone con disabilità devono affrontare durante un'emergenza.

Il progetto PRODIGE sviluppa strumenti di realtà virtuale per l'addestramento degli operatori di Protezione Civile attraverso scenari pilota nei quali sono riprodotti i protocolli di intervento da adottare in situazioni di emergenza. Uno scenario virtuale è un ambiente che riproduce in modo realistico e immersivo situazioni ed eventi che possono influenzare la vita delle persone. Attraverso PRODIGE si vuole sviluppare la capacità degli operatori di ridurre gli effetti negativi sulle persone e le infrastrutture, assicurando la conformità delle loro azioni rispetto a procedure e protocolli definiti.

La realtà virtuale può quindi migliorare la capacità di gestire le emergenze da parte di soggetti addestrati a seguire procedure codificate; grazie ad ulteriori applicazioni può inoltre accrescere la capacità delle persone disabili di gestire lo spazio che le circonda.

Attraverso l'evento THINKUP FOR DISABILITY si vogliono far emergere soluzioni di wearable devices che possono beneficiare della realtà virtuale, accrescendo al tempo stesso sia l'efficacia delle azioni degli operatori, sia la qualità della vita delle persone con disabilità.

 

Per maggiori informazioni clicca qui.