News

Formatori dello SDIS 04 apprendono il funzionamento del loro nuovo strumento di addestramento in realtà virtuale

Giovedì 20 aprile 2017 un gruppo di formatori del Service Départemental d'Incendie et de Secours des Alpes de Haute Provence (SDIS 04) ha partecipato ad un corso per l'utilizzo dei nuovi scenari dimostrativi della piattaforma EVE (Enhanced Virtual Environment) elaborati nell'ambito del progetto PRODIGE. EVE rappresenta un simulatore che utilizza la realtà virtuale per rappresentare incidenti e disastri, permettendo la formazione e l'addestramento degli operatori. Grazie a PRODIGE sono stati realizzati due nuovi scenari:

  • la caduta in un torrentedi un camion-cisterna che trasporta una sostanza chimica tossica, in prossimità di un piccolo paese delle Alpi d'Alta Provenza;
  • un'improvvisa inondazione investe un'autovettura bloccandola in prossimità di un ponte, con l'autista intrappolato al suo interno.

Nell'ambito di PRODIGE la piattaforma EVE è stata implementata con visori per la realtà virtuale, i quali permettono agli operatori di immergersi completamente nello scenario. Il corso - tenuto dalla società CRISE la quale ha progettato la piattaforma e sviluppato i nuovi scenari - aveva i seguenti obiettivi:

  • essere in grado di dirigere un'esercitazione che utilizzi i nuovi scenari, adattando la situazione in funzione degli obiettivi didattici. In particolare i formatori possono modificare le condizioni meteo, la portata dei corsi d'acqua, la gravità e la natura della fuoriuscita del prodotto chimico, il tempo di arrivo dei mezzi di soccorso. Inoltre possono creare nuove situazioni durante lo svolgimento dell'esercitazione (ad esempio lo scoppio di un incendio).
  • padroneggiare l'utilizzo del nuovo strumento rappresentato dal visore per la realtà virtuale;
  • essere in grado di presentare il funzionamento del simulatore agli operatori, affinché essi possano rapidamente padroneggiarne gli strumenti (computer con joystick, mouse e visori) e le funzionalità;
  • essere in grado di analizzare le azioni degli operatori e organizzare un debriefing per portarli ad apprendere nuove nozioni da ciascuna esercitazione.

Questi formatori, ora abilitati a condurre esercitazioni in realtà virtuale, organizzeranno presto nei centri operativi presenti sul territorio sessioni di formazione destinate al personale dello SDIS 04 per il comando e la gestione delle crisi.