News

Un nuovo strumento di formazione per i Vigili del Fuoco della Alpi di Alta Provenza

Giovedì 6 aprile sono stati consegnati allo SDIS 04 2 scenari dimostrativi di formazione per la piattaforma EVE (Enhanced Virtual Environment), sviluppati dalla Società CRISE. Si tratta di un simulatore che utilizza la realtà virtuale per riprodurre incidenti e disastri permettendo la formazione e l’addestramento degli operatori. Ciascuno è incaricato di svolgere un preciso ruolo nell’ambito di un’esecitazione comune attraverso l’utilizzo di dispositivi connessi in rete.

Questo strumento consente di addestrarsi con un elevato livello di realismo attraverso scenari virtuali di grande complessità che permettono tra l’altro di coinvolgere numerosi mezzi di terra e di aria, i quali non potrebbero altrimenti essere utilizzati durante esercitazioni sul terreno.

Il simulatore permette di svolgere esercitazioni multiplayer: i differenti operatori agiscono simultaneamente e le loro azioni possono combinarsi tra loro. Essi condividono, in tempo reale, la medesima rappresentaziona degli eventi. Questo consente l’addestramento congiunto dei diversi livelli della catena di comando con i vari servizi coinvolti, favorendone la collaborazione.

Lo SDIS 04 utilizza questa piattaforma di formazione da diversi anni. Il progetto PRODIGE ha permesso di coniugare le competenze dei Vigili del Fuoco nell’ambito della formazione e quelle di SiTI nell’utilizzo della realtà virtuale per apportare 2 significativi miglioramenti: l’utilizzo di visori per la realtà virtuale insieme alla piattaforma, permettendo così una totale immersione degli operatori all’interno degli scenari dimostrativi, utile in particolare per mettere in atto le proprie conoscenze operative; lo sviluppo di scenari virtuali a partire da scansioni effettuate sul terreno da SiTI e la ditta incaricata LD Multimedia attraverso l’utilizzo di droni, per conferire alle simulazioni un alto livello di realismo.

A breve saranno organizzate specifiche sessioni di formazione per i futuri utilizzatori della piattaforma.